Pubblicato da: Flight Experience Film Festival | maggio 4, 2013

Villa Pallavicini

BREVI CENNI SU  VILLA PALLAVICINI

Al centro della food-valley nel comune di Langhirano, (definito dal CENSIS il secondo comune piu’ ricchi d’Italia) dove si producono 20 milioni di prosciutti all’anno marchiati PROSCIUTTO DI PARMA con un giro d’affari di  € 2.000.000.000

VENDIAMO

Villa Pallavicini e’ posta sulle prime colline in una posizione incantevole,  distante 10km. da Parma.

La sua storia inizia nel 1.600 con i Conti Boscoli, poi passata di proprieta’ sempre a nobili famiglie .  . E’ circondata da un parco secolare di 45.000 mq. e ha una superfice di 2.400 mq. definita dal Gambara, nel suo libro LE VILLE PARMESI,come una delle piu’ belle ville di Parma.          Dimora seicentesca, che una accurata opera di restauro ha riportato ai fasti del passato, mantenendo intatto il fascino che ne ha fatto per secoli il dorato rifugio di alcuni dei piu’ importanti casati europei. Storicamente la villa venne fatta erigere dai conti Boscoli gia’ Feudatari e Marchesi di Ravarano; proprietari dell’area; nei primi anni del 1.600. Nella seconda meta’ del settecento il possesso dell’intera tenuta, passo’ nelle mani  di una famiglia nobile francese, I Conti Le Brun e dal nome del casato dei nuovi proprietari, anche la villa, adibita in particolare a casino di caccia, venna chiamata “Casino Le Brun”. Durante il dominio di Maria Luigia (mogle di Napoleone Buonaparte) la casa venne donata da Mari Luigia, Duchessa  di Parma, al consigliere anziano del comune di Parma e Gran Ciambellano di Corte; Marchese Adalberto Pallavicini che ha dato ulteriore lustro al nome della villa. Estintosi la Duchessa Maria Luigia e di conseguenza anche i Pallavicini,venne acquistata da conte Baracco alla fine dell’ottocento e ne mantenne il possesso fino al 1910 quando venne acquistata dai Conti Zileri Dalverme che vi rimasero fino al 1980.  Nel corso dei secoli i vari proprietari hanno apportato modifiche e rifacimenti alle sue linee architettoniche, ma la maestosa eleganza che contraddistingue Villa Pallavicini (progettata dall’architetto Gazzola, che si ispiro’ alle forme del Palladio) si ritrova ancora intatta nei suoi interni, nelle ampie sale (n.12) sapientemente decorate. L’atmosfera e’ raffinata e accogliente nel cuore di un’oasi di pace e di prestigio che ha come sfondo il suggestivo profilo del famoso Castello di Torrachiara .

PLANIMETRIA_VILLA PALLAVICINI_A4VILLA-PALLAVICINI_PIANO-TERRA VILLA-PALLAVICINI_PIANO-SEMINTERRATO VILLA-PALLAVICINI_PIANO-PRIMO VILLA-PALLAVICINI_AMMEZZATO-PRIMO-SOTTOTETTO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: